MagicEvent.com, la start-up dedicata esclusivamente all’edilizia abitativa e ai servizi per viaggi d’affari, ha appena raccolto 1.500.000 euro, portando a 3.000.000 di euro le somme in risreso dal suo lancio. Secondo il suo co-fondatore e CEO, Valéry Linyer, questa raccolta fondi consentirà alla start-up di sviluppare il proprio portafoglio immobiliare in Europa e di offrire nuovi servizi ai professionisti.

Ad oggi, MagicEvent.com offre quasi 10.000 case – monolocali, appartamenti, ville – in 60 città in Europa e nel mondo, selezionate per il turismo d’affari.

“Aumenteremo la nostra offerta nelle principali città d’affari come Milano, Francoforte, Londra, per offrire una vasta gamma di alloggi”, afferma Valéry Linyer. Pur mantenendo gli stessi requisiti: “Tutti i nostri alloggi sono selezionati per soddisfare le esigenze dei viaggiatori d’affari, in termini di comfort, sicurezza, posizione vicino a sedi commerciali, attrezzature e servizi”.

Investitori riconosciuti nel loro settore

Tra gli azionisti della start-up figurano Benoàt Bassi, Partner e Presidente di Bridgepoint Business in Francia, membro del consiglio di amministrazione del Gruppo Bridgepoint, e Michael Benabou, co-fondatore di Vente-Privée.com.
Infine, anche la Banca pubblica per gli investimenti (BPI) e le società di investimento sono coinvolte nella crescita della start-up.

Servizi aziendali al 100%

MagicEvent.com offre strumenti per rendere più facile per le aziende prenotare e gestire i costi di alloggio. Questi sono gli accordi di gruppo per le grandi aziende, lo strumento di monitoraggio e ottimizzazione dei travel manager, il programma fedeltà Magic Business Card per assistenti esecutivi, l’offerta Agency Travel Pro per le agenzie di viaggio e i siti di white label per gli organizzatori di eventi.

“Semplifichiamo il metodo di prenotazione il più possibile consentendo il pagamento tramite trasferimento o la fatturazione mensile”, spiega Valéry Linyer. Ha aggiunto: “Questa nuova raccolta fondi rappresenta un passo molto importante nello sviluppo dei nostri servizi per gli acquirenti di viaggi in aziende, in Francia e in Europa”.

Leave a Reply